Il miglior compressore portatile Black & Decker

 

Come scegliere i migliori compressori portatili Black & Decker del 2017?

 

Spesso quando si pensa a un compressore, vengono in mente macchine abbastanza grandi e ingombranti con un serbatoio da un centinaio di litri ma in vero ne esistono anche di molto più piccoli, come dimostra la nostra guida sul migliore compressore portatile Black & Decker. Abbiamo messo insieme una serie di informazioni che aiuteranno il lettore a scegliere per il meglio.

 

 

Questo tipo di compressori è in vendita a un basso costo rispetto a quelli grandi. Ovviamente le differenze tra i due tipi non sta solo nel prezzo ma sono altri i tratti distintivi che ne determinano la scelta di uno piuttosto che l’altro. Innanzitutto la potenza ma non secondaria è la capacità di aria immagazzinata. Ci sembra chiaro che chi è intenzionato a comprare il miglior compressore portatile Black & Decker del 2017, è perché voglia tenerlo in auto per emergenze come mettere a pressione una gomma mentre se la sua necessità è di verniciare le persiane, servirà una “bestia” da 100 litri.

Ma prima di proseguire, ci sembra opportuno spendere due parole sul brand, anche se non ha certo bisogno di presentazioni.

Black & Decker nacque come una piccola officina meccanica agli inizi del 1900 e le dobbiamo l’invenzione del trapano elettrico con interruttore a grilletto e con l’impugnatura a pistola. Parliamo, dunque, di un’azienda innovatrice del settore che, grazie a un costante lavoro di ricerca e sviluppo, è riuscita a conquistare una grossa fetta di mercato con prodotti affidabili e innovativi.

Quando si parla di compressori, inevitabilmente si parla anche di pressione ed è bene saperne qualcosa di più su quest’ultima. La pressione si trova indicata in bar, ora, non vuol dire che più è grosso il compressore e maggiori saranno i bar. In commercio troviamo compressori portatili che vantano un numero superiore di bar rispetto a quelli fissi. Generalmente 8 bar possono andar bene sia per i modelli fissi sia portatili.

Altro punto che riteniamo opportuno chiarire, sempre facendo riferimento alla pressione, è la portata, ovvero, la quantità di aria erogata nell’unità di tempo. Il valore della portata possiamo trovarlo indicato in l/m oppure in m³/s. Il lettore deve tenere bene a mente che maggiore è il valore della portata e più rapidamente terminerà l’aria accumulata.

 

Prodotti raccomandati:

 

Black+Decker ASI300-QS

 

Il compressore che vi presentiamo vanta ben 11 bar: secondo noi non sono pochi e per capirlo basta metterlo alla prova. Molto interessante il sistema di autospegnimento che entra in azione al momento di raggiungere il risultato desiderato: ciò evita di gonfiare eccessivamente o meno del necessario pneumatici e quant’altro. Si può impostare la pressione di gonfiaggio e visualizzarla sul quadrante luminoso e ben leggibile.

Due le possibilità offerte per quanto riguarda l’alimentazione: tramite il collegamento all’accendisigari dell’auto oppure a una comune presa della corrente.

Il compressore è molto compatto, aspetto che va a tutto a vantaggio della trasportabilità: trovargli un posto in macchina sarà semplicissimo. Non meno semplice è il suo utilizzo, tanto è vero che le istruzioni sono quasi superflue.

Dal punto di vista della costruzione ci sembra un apparecchio solido, in linea con la qualità dei prodotti Black & Decker. Riteniamo questo dispositivo valido, al punto da non nutrire alcun dubbio sulla sua affidabilità, senza trascurare che il rapporto tra prezzo e qualità ci sembra favorevole.

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello 

 

 

 

Black+Decker ASI500-QW

 

Una delle particolarità di questo compressore sta nel fatto che ha una batteria integrata, scelta che va a vantaggio della mobilità, visto che non ha bisogno di restare agganciato a una presa di corrente.

Ciò non toglie che quando la batteria è scarica l’apparecchio possa essere collegato all’accendisigari dell’auto.

Il compressore è caratterizzato da una pressione a 11 bar e può avere diversi tipi di applicazione: dal gonfiare le ruote dell’automobile al materassino da spiaggia e così via.

Una volta selezionata la pressione, si attiva la funzione di autospegnimento che eviterà di gonfiare eccessivamente o troppo poco l’oggetto “X”. Molto compatte sono le dimensioni e buona la cotruzione.

È, secondo noi, un compressore che viste le sue caratteristiche interessanti, merita di essere preso in considerazione per l’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo di questo modello 

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.